Rinnovo Icardi, la prima proposta dell’Inter cade nel vuoto – GdS

Articolo di
3 ottobre 2018, 11:09
Icardi

I dialoghi tra l’Inter e Icardi per il rinnovo del contratto sono alle schermaglie iniziali. Secondo la “Gazzetta dello Sport” la prima proposta è caduta nel vuoto.

PRIMA OFFERTA RIFIUTATA – Per quato riguarda il rinnovo di Mauro Icardi, la prima proposta dell’Inter è andata a vuoto. La società ha offerto al centravanti una cifra complessiva di 6 milioni di euro, tra parte fissa e bonus. Oltre il club non vuole andare, anche per restare nel recinto dei limiti imposti dal fair play Uefa. La proposta al momento è caduta nel vuoto.

NESSUNA FRETTA – L’incontro non ha sortito l’effetto sperato, la cifra che vorrebbe Icardi è un paio di gradini più su, 8 milioni o poco meno. C’è spazio sufficiente, oltre che una lunga (2021) per ragionarci. Anche perché la scorsa estate offerte vere e proprie, o comunque manovre di avvicinamento alla clausola di 110 milioni non ci sono state. Certo, tutto può cambiare, l’accordo resta lo scenario più probabile ma i discorsi sono in evoluzione. Vale per l’Inter, vale pure per Icardi.







ALTRE NOTIZIE