Mondo Inter

Rimedio: “Icardi non ha recepito il messaggio dell’Inter. Lautaro Martinez…”

Alberto Rimedio, giornalista di Rai Sport, è stato ospite nello speciale che ha ripercorso la tre giorni di coppe europee. Questo il suo commento sulla situazione che ha visto protagonista Mauro Icardi, non più capitano dell’Inter e non utilizzato (per scelta sua che si è rifiutato di partire per la trasferta in Austria) nella vittoria di Europa League col Rapid Vienna firmata Lautaro Martinez, che non lo ha fatto rimpiangere.

CONTESTABILE – Secondo il giornalista di Rai Sport Alberto Rimedio quanto successo mercoledì mattina non è stato ancora capito dall’ex capitano: «Intanto dobbiamo dire che nella vasta produzione social della famiglia ci sono stati altri elementi oggi (ieri, ndr), però è evidente che Mauro Icardi non ha recepito il messaggio della società: mentre le parole di Luciano Spalletti, subito dopo la vittoria firmata ancora Lautaro Martinez e dopo una bella parola di Samir Handanovic, sembravano concilianti non altrettanto si può dire della scelta di Icardi, che resta discutibile e dimostra come l’ex capitano dell’Inter non abbia imboccato quale sia la strada da imboccare. A proposito del confronto tra Icardi e Lautaro Martinez: il rapporto minuti e gol centocinquantotto per Icardi e centoventiquattro per Lautaro Martinez, che ha giocato molto di meno».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh