Mondo Inter

Recoba: “Inter, rosa non paragonabile. Fuori Sanchez no cambi, Godin…”

Recoba è stato l’ospite d’onore di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5. L’ex attaccante uruguayano ha commentato il momento dell’Inter, il suo connazionale Godin e l’infortunio di Sanchez fra le altre cose.

IL VALOREAlvaro Recoba mette una differenza netta fra prima e seconda di Serie A: «La realtà è che la rosa dell’Inter non è paragonabile con quella della Juventus, in questo momento. Avere i due impegni è una cosa, forse l’Inter ha giocato giovedì e doveva giocare subito domenica (mercoledì e sabato, ndr) e ha fatto un po’ più di fatica. Questo la Juventus non ce l’ha, secondo me l’Inter deve avere al 100% sulle trentotto partite. Forse ha un po’ di ricambi in meno per affrontare tutte le due competizioni allo stesso livello».

DAL PASSATO AL PRESENTE – Il Chino Recoba torna sui suoi trascorsi nerazzurri per un attimo, poi riparte dalla rosa attuale: «Gianluigi Buffon ha fatto la parata più bella in carriera su di me, Inter-Parma a Verona (spareggio Champions League 1999-2000, ndr), perché io subito dopo che calcio la palla penso gol. I tifosi? Tanta gente, non mi ricordavo io di giocare con tanta gente lì. È un discorso che se tu togli Alexis Sanchez, che si è fatto male, non hai un giocatore. Per esempio guardavi la panchina, c’è questo ragazzo Sebastiano Esposito o Matteo Politano… Ogni volta che c’è un cambio (in panchina, ndr) tutti quanti prendono coraggio e tentano di cambiare le cose. Alla fine se Antonio Conte non vincerà lo scudetto sarà uguale a Luciano Spalletti. Diego Godin è contento, comunque io l’avrei preso lo stesso a parametro zero».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.