Mondo Inter

Recoba: “Inter-Brescia ’97? Avuto la fortuna di entrare! Ronaldo…”

Recoba è stato intervistato dalla TV argentina TyCSports. Il Chino ha ricordato il suo periodo all’Inter e in particolare la partita col Brescia, che doveva essere il grande debutto di Ronaldo e invece fu il suo con una memorabile doppietta che capovolse il risultato.

LA GRANDE PRIMA VOLTAAlvaro Recoba ha bei ricordi del suo passato nerazzurro: «Parlo molto con Christian Vieri e con i miei ex compagni all’Inter. Uno che ritengo un amico vero, che possiamo rimanere diversi mesi senza parlare ma poi si nota grande affetto, è Matias Almeyda. Poi chiaro, con Javier Zanetti parlo più spesso. Mi sono divertito a giocare a calcio, facendo anche gol non belli. Il debutto di Ronaldo (Inter-Brescia del 31 agosto 1997, ndr) era anche il mio, però io arrivavo dall’Uruguay ed ero un ragazzino. Ero una sorta di comprimario, al lato del fenomeno. Ho avuto la fortuna di entrare e c’era da tirare in porta, perché il Brescia si chiudeva: la prima volta l’ho messa all’incrocio, la seconda pure. Le prime pagine del giorno dopo mi definivano il salvatore dell’allenatore (Luigi Simoni, ndr). Dopo con Ronaldo mi sono trovato bene, voleva che mio figlio e sua figlia stessero insieme perché hanno quasi la stessa età. Quando ero all’Inter il San Lorenzo mi voleva portare in Argentina e Marcelo Tinelli (uno dei massimi dirigenti del club, ndr) mi ha fatto una bella proposta, ma mi trovavo bene in Italia».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.