Ravezzani: “Icardi non può restare all’Inter! Spalletti e Wanda Nara…”

Articolo di
23 marzo 2019, 20:36
Ravezzani

Fabio Ravezzani, Direttore Responsabile del Gruppo Mediapason, intervenuto telefonicamente su “Top Calcio 24”, ha commentato il rientro in gruppo di Mauro Icardi in casa Inter

EPILOGO SCONTATO – Di seguito l’intervento di Fabio Ravezzani: «La maggioranza dei tifosi condivide la posizione dura di Luciano Spalletti nei confronti di Mauro Icardi, che mi pare sia rientrato senza chiedere scusa a nessuno. Siccome ci sta tempestando di fotografie con riferimenti esoterici, non gli costava nulla scrivere due righe in cui si diceva dispiaciuto di non aver potuto essere d’aiuto alla squadra e in cui faceva i complimenti a compagni e allenatore per essersela cavata anche senza di lui. Credo che il futuro sia segnato, Icardi non può rimanere all’Inter: non è più in grado di gestire eventuali momenti di negatività anche durante una partita perché tre quarti di San Siro lo prenderebbe di mira al primo passaggio o tiro sbagliato e lui non è uno che sa reagire in maniera composta come dimostrò a Reggio Emilia (nel 2015, ndr). Credo sia stato sicuramente giusto farlo rientrare perché metterlo sul mercato dopo essere stato in malattia per tre mesi di fila sarebbe stato ancora più difficile. Ho l’impressione che lui continui a non capire la situazione e cioè che sua moglie (Wanda Nara, ndr) ha rilasciato dichiarazioni talmente destabilizzanti per l’ambiente, la società, i tifosi e la squadra che tutti insieme hanno deciso non potesse essere il capitano uno che ha un procuratore che parla così».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE