Ravezzani: “Coronavirus, da Gravina due indicazioni per la Serie A”

Articolo di
18 Marzo 2020, 19:58
Ravezzani
Condividi questo articolo

Ravezzani è intervenuto in collegamento con “Top Calcio 24”. Il direttore di “Mediapason” ha commentato le parole del presidente della FIGC Gravina (vedi articolo) fornendo una sua interpretazione. Sul tavolo una ripresa della Serie A di difficile previsione in questo momento di piena emergenza Coronavirus

CORONAVIRUS E CALCIO – Così Fabio Ravezzani: «Di sicuro mi pare che ci sia un tema fondante di tutto questo. Anzi, due. Il primo è che Gabriele Gravina in qualche modo conferma che non si può immaginare di rimanere fermi oltre il tre maggio. Io credo che noi abbiamo il dovere di fare tutto il possibile per frenare questo contagio. Ma è altrettanto evidente che non si può immaginare che rimaniamo tutti tappati in casa per due mesi! Quindi in un modo o nell’altro, speriamo nel modo migliore e che questo contagio diminuisca, bisognerà ricominciare piano piano a vivere. Piano piano può voler dire magari ricominciare con gli stadi chiusi dandoci una data che sia una speranza ma anche una sfida e un obiettivo. Per raggiungere questo dovremo essere tutti estremamente attenti a seguire ciò che ci viene raccomandato. L’altra cosa che mi pare importante, direi fondamentale, è che anche la federcalcio italiana dica che questi multimilionari si dovranno anche loro sacrificare un po’ perdendo una buona parte dei loro stipendi di questa stagione. Non ci vedo niente di male in questo».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE