Ravezzani: “Abisso chieda scusa all’Inter o rischia un Ceccarini-bis!”

Articolo di
25 febbraio 2019, 08:01
Ravezzani

Fabio Ravezzani, direttore di “TeleLombardia”, commenta su Twitter la decisione di Rosario Abisso sul rigore decisivo per il pareggio della Fiorentina contro l’Inter mettendolo a confronto con Piero Ceccarini

VENT’ANNI DOPO – “Rosario Abisso si aggrappa al fatto che le immagini non possono escludere al mille per mille una minima deviazione col braccio di Danilo D’Ambrosio e concede un rigore francamente scandaloso. Anche il VAR si deve arrendere davanti a un arbitro cocciuto. È chiaro che Abisso dopo essere stato corretto due volte dal VAR si è intestardito per non fare la terza brutta figura, ma così ne ha fatta una addirittura sesquipedale che resterà negli annali. Se fosse intelligente chiederebbe scusa, oppure gli resta la via di Piero Ceccarini (l’arbitro di Juventus-Inter dell’aprile 1998 che negò il rigore ai nerazzurri per il fallo di Mark Iuliano su Ronaldo, ndr)“. Di seguito i tweet di Fabio Ravezzani dopo Fiorentina-Inter.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE