Ravanelli: “Juventus vista poche volte con l’intensità contro l’Inter”

Articolo di
29 Marzo 2020, 00:06
Fabrizio Ravanelli
Condividi questo articolo

Ravanelli è intervenuto in collegamento con “Radio Sportiva”. L’ex attaccante, ora allenatore, ha parlato del rendimento della Juventus prima della sospensione, sottolineando come i bianconeri nell’ultima partita contro l’Inter abbiano dato più del solito.

LIVELLO AUMENTATOFabrizio Ravanelli segnala una Juventus cresciuta per battere l’Inter: «Credo che la squadra abbia dato una grande risposta. Onestamente anche dopo la partita di coppa (col Lione, ndr) c’erano state molte critiche, la Juventus era arrivata a questa partita con l’Inter con la sua storia, che nelle partite importanti c’è sempre. Ha dato dimostrazione, non solo i giocatori ma anche Maurizio Sarri, di dover dare un po’ di tempo a questo allenatore per poter inculcare ai suoi giocatori una metodologia di gioco. Credo che anche la libertà concessa ai giocatori ha permesso di fare una partita straordinaria contro l’Inter. Dire che abbia messo sotto la Juventus è esagerato: non ha mai fatto un tiro in porta. Non lo dico da juventino: è stata una partita equilibrata, giocata secondo me ad alti ritmi. Le due squadre volevano una superare l’altra, credo che abbia fatto una partita eccezionale sotto tutti i punti di vista. Ho visto poche volte la Juventus giocare con quest’intensità come con l’Inter».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE