Rafinha ha un tempo, Spalletti pensa a gestirlo – GdS

Articolo di
8 febbraio 2018, 10:48
Rafinha

La “Gazzetta dello Sport” fa il punto sulla situazione di Rafinha. Il brasiliano è pronto a prendersi l’Inter, e sta lavorando per trovare la giusta condizione fisica. Al momento più facile vederlo subentrare.

LAVORO FISICO – Il mercato di gennaio ha prodotto manciate di supposti salvatori della patria che poi si sono rivelati ben poco incisivi. Forse anche per questo Rafael Alcantara do Nascimiento ha chiesto all’Inter di rimandare qualsiasi impegno legato a comunicazione e marketing che lo coinvolgesse. Rafinha, la freccia che i tifosi sperano possa riaccendere l’Inter, vuole concentrarsi unicamente sul campo e quindi sul recupero della migliore condizione dopo quasi dieci mesi di stop per i problemi al ginocchio. Il buco nero in cui è finita la squadra di Spalletti aumenta la pressione sull’ex Barça, ma lui ha le spalle larghe e pensa soltanto a lavorare per mettere minuti nelle gambe. Dopo i 26’ nel promettente esordio contro il Crotone, l’autonomia per il match col Bologna dovrebbe salire ad almeno un tempo.

PIU’ FACILE NELLA RIPRESA – Spalletti farà le sue valutazioni, ma potrebbe anche rimandare il debutto da titolare del mancino brasiliano e metterlo in campo nella ripresa, quando gli avversari ne hanno di meno e lui non rischia di soffrire a livello di ritmo. Iperprofessionale e quasi maniacale nella cura dei dettagli, Rafinha era sbarcato a Milano con un preparatore privato proprio per integrare il lavoro di gruppo con quello individuale. Esigenza presto venuta meno, in quanto alla Pinetina il ragazzo ha trovato tutto quello che gli serve, compresi programmi personalizzati (pure ieri) per tornare in fretta al top.







ALTRE NOTIZIE