Protti: “Inter, vedo una crescita. Lukaku, giusto coinvolgerlo. Su Conte…”

Articolo di
28 Ottobre 2020, 21:40
Romelu Lukaku Genoa-Inter Romelu Lukaku Genoa-Inter
Condividi questo articolo

L’Inter sta seguendo un cammino in crescita e di continuità, secondo Igor Protti. L’ex centravanti esalta soprattutto il periodo di forma di Lukaku, e il lavoro di Conte. Ecco le sue parole a “TMW Radio”.

IN CRESCITA – Secondo Igor Protti, il pareggio dell’Inter contro lo Shakhtar Donetsk è da leggere con positività. La sua analisi della gara di ieri: «Io vedo una crescita. Anche perché la continuità nel lavoro non può che portare risultati. Non dimentichiamoci che è un pareggio contro una squadra che solo una settimana fa aveva vinto col Real Madrid, non sono gli ultimi arrivati ed hanno grandissima esperienza internazionale. A volte i pareggi devono essere accolti con maggiore entusiasmo: non si può sempre vincere. Cerchiamo di essere anche più ottimisti, nel calcio non si può sempre e solamente vincere».

LUKAKU – Protti parla poi di Romelu Lukaku, che sta vivendo un periodo di forma strepitoso: «Quando si ha un calciatore come lui, in questa condizione psico-fisica, bisogna coinvolgerlo più possibile. Non deve diventare l’unica soluzione, ma deve essere una delle soluzioni. E l’Inter fa benissimo a sfruttarla, soprattutto quando difendi e gli avversari ti lasciano spazi».

SOLUZIONI – Infine, Protti invita l’Inter a valutare altre soluzioni per arrivare al gol. Ma non dubita che Antonio Conte riuscirà a trovare nuove alternative offensive: «L’Inter, come tutte le squadre, deve trovare soluzioni anche dai centrocampisti. E parlo da ex attaccante. So perfettamente quanto sia complicato quando gli avversari si rendono conto che quelli che sono particolarmente sono i due attaccanti, per loro l’attenzione è raddoppiata. Gli inserimenti dei centrocampisti danno più libertà alle punte. L’Inter ha sicuramente giocatori importanti in mezzo al campo che possono portare a casa tanti gol, e sono sicuro che succederà».

CONTE – Infine, Protti non ha nessun dubbio sul lavoro di Antonio Conte: «Conte secondo me è uno degli allenatori più bravi, un grandissimo motivatore. In questo momento sta sfruttando la condizione di alcuni calciatori. E, anche se Lautaro Martinez ieri ha sbagliato un gol incredibile per le sue qualità, vedrete che l’Inter porterà tante frecce al suo arco. Farà un gran campionato e una stagione importante anche in Europa».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.