Premio Yashin 2019, vince Alisson! In lizza anche Handanovic

Articolo di
2 Dicembre 2019, 21:18
Alisson Becker Roma
Condividi questo articolo

Alisson Becker, numero 1 del Liverpool, si è aggiudicato il Premio Yashin. Campione del Sudamerica col Brasile e d’Europa coi Reds, Alisson vince la prima edizione di questo trofeo, appositamente istituito per i portieri. Tra gli estremi difensori, in lizza anche Samir Handanovic, capitano dell’Inter.

MIGLIOR PORTIERE –  Alisson Becker è ufficialmente il miglior portiere del mondo: il brasiliano si aggiudica la prima edizione del Premio Yashin. Questo titolo è stato istituito proprio per premiare gli estremi difensori: inevitabile che fosse intitolato a Lev Yashin, unico portiere della storia ad aggiudicarsi il Pallone d’Oro (1963). Alisson si classifica primo in una classifica che vedeva presenti altri tre portieri della Premier League: Ederson (Manchester City), Hugo Lloris (Tottenham) e Arrizabalaga Kepa(Chelsea). Presenti anche due portieri della Serie A: Samir Handanovic (Inter) e Wojciech Szczesny (Juventus). Gli altri candidati erano: Manuel Neuer (Bayern Monaco), Jan Oblak (Atletico Madrid), Andrè Onana (Ajax), Marc-Andrè Ter Stegen (Barcellona).

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE