Preiti: “Inter, mercato non facile oltre agli epurati. Parole Conte…”

Articolo di
23 luglio 2019, 01:10
Antonello Preiti

Il dirigente Antonello Preiti è stato ospite di “Sportitalia Mercato”. Parlando del calciomercato dell’Inter ha commentato le parole di Antonio Conte prima e dopo la partita col Manchester United, trovando delle difficoltà sulle trattative che non saranno così semplici da risolvere entro il prossimo 2 settembre.

SITUAZIONE DA ANALIZZARE – Secondo Antonello Preiti c’è da lavorare fino al 2 settembre per completare tutte le operazioni che i nerazzurri devono fare in sede di calciomercato: «Sicuramente non sarà facile. Innanzitutto le parole di Antonio Conte suonano abbastanza chiare, io credo che Giuseppe Marotta conosca abbastanza bene il tecnico, sa che ha voluto mettere pressione ma le operazioni dell’Inter sono abbastanza chiare. Credo che Edin Dzeko e Romelu Lukaku siano i due attaccanti, al di là del giovane Rafael Leao che può essere un investimento per il futuro. L’Inter ha bisogno di nomi certi e importanti. Oltre agli epurati, Radja Nainggolan e lo stesso Mauro Icardi con l’aggiunta di Ivan Perisic, non è facile perché nel mercato in uscita l’Inter ha parecchi calciatori che dovrà sistemare. Quando si parla di fair play finanziario significa anche quello, però è chiaro che l’Inter ha bisogno di questi due attaccanti per dare un senso all’arrivo di Conte».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE