Precedenti Inter-Bologna, Karamoh firma ultimo successo. Svolta Brozo?

Articolo di
5 Dicembre 2020, 08:47
Condividi questo articolo

Inter-Bologna si giocherà oggi alle 20.45. Per i nerazzurri di Antonio Conte la sfida in programma a San Siro è valida per la decima giornata della Serie A 2020-2021. Ecco i precedenti in casa contro i rossoblù.

I PRECEDENTIInter-Bologna di questa sera sarà la sfida numero 147 tra le due squadre. In casa dei nerazzurri sarà invece la partita numero 74. Nei precedenti a Milano l’Inter ha raccolto 40 vittorie, 21 pareggi e 12 sconfitte. Nell’ultima sfida disputata a San Siro il 5 luglio i nerazzurri di Antonio Conte hanno perso 1-2 in quella che è vista come una sconfitta chiave per la mancata conquista dello scudetto. Vantaggio immediato grazie al solito Romelu Lukaku al 22′. I tre punti sembrano già in cassaforte con l’espulsione di Roberto Soriano al 57′ e il rigore per l’Inter. Lautaro Martinez però se lo fa parare da Lukasz Skorupski e da lì inizia il dramma. Di Musa Juwara e Musa Barrow i sigilli della rimonta rossoblù. Nel mezzo anche il rosso per Alessandro Bastoni.

I PRECEDENTI CURIOSI – Inter-Bologna di oggi rappresenta quindi un’occasione di “rivincita” per i nerazzurri reduci da due sconfitte consecutive in casa. Nella stagione 2018-2029 Sinisa Mihajlovic (appena arrivato in Emilia, ndr) sbancò San Siro grazie al gol di testa di Federico Santander. L’ultimo successo risale all’11 febbraio 2018. Un’Inter in difficoltà e con Mauro Icardi in panchina vide l’esordio dal primo minuto di Yann Karamoh. È proprio il francese a servire Marcelo Brozovic che a sua volta manda in gol Éder dopo solo un minuto. Dell’ex Rodrigo Palacio il gol del pari e l’applauso spontaneo del pubblico di San Siro per riconoscenza. Nella ripresa tante le occasioni sprecate, ma al 63′ è Karamoh dopo un uno-due con Rafinha a siglare un bellissimo gol dopo aver saltato come birilli gli avversari e concluso con una splendida conclusione a giro. Questo rimane l’unico gol dell’attaccante francese con la maglia nerazzurra.

SFOGO – Quell’Inter-Bologna viene ricordato come il punto più basso di Marcelo Brozovic con l’Inter. Il croato – sostituito da Luciano Spalletti – reagì ad alcuni fischi applaudendo ironicamente il pubblico. Successivamente l’ex tecnico nerazzurro gli cambiò ruolo in una sfida contro il Napoli di un mese, cambiando definitivamente quella stagione nerazzurra e probabilmente la carriera del croato. Di seguito la sintesi di quell’Inter-Bologna nel video pubblicato sull’account YouTube ufficiale della società.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.