Mondo Inter

Precedenti Inter-Bologna, Karamoh firma ultimo successo. Svolta Brozo?

Inter-Bologna si giocherà oggi alle 20.45. Per i nerazzurri di Antonio Conte la sfida in programma a San Siro è valida per la decima giornata della Serie A 2020-2021. Ecco i precedenti in casa contro i rossoblù.

I PRECEDENTIInter-Bologna di questa sera sarà la sfida numero 147 tra le due squadre. In casa dei nerazzurri sarà invece la partita numero 74. Nei precedenti a Milano l’Inter ha raccolto 40 vittorie, 21 pareggi e 12 sconfitte. Nell’ultima sfida disputata a San Siro il 5 luglio i nerazzurri di Antonio Conte hanno perso 1-2 in quella che è vista come una sconfitta chiave per la mancata conquista dello scudetto. Vantaggio immediato grazie al solito Romelu Lukaku al 22′. I tre punti sembrano già in cassaforte con l’espulsione di Roberto Soriano al 57′ e il rigore per l’Inter. Lautaro Martinez però se lo fa parare da Lukasz Skorupski e da lì inizia il dramma. Di Musa Juwara e Musa Barrow i sigilli della rimonta rossoblù. Nel mezzo anche il rosso per Alessandro Bastoni.

I PRECEDENTI CURIOSI – Inter-Bologna di oggi rappresenta quindi un’occasione di “rivincita” per i nerazzurri reduci da due sconfitte consecutive in casa. Nella stagione 2018-2029 Sinisa Mihajlovic (appena arrivato in Emilia, ndr) sbancò San Siro grazie al gol di testa di Federico Santander. L’ultimo successo risale all’11 febbraio 2018. Un’Inter in difficoltà e con Mauro Icardi in panchina vide l’esordio dal primo minuto di Yann Karamoh. È proprio il francese a servire Marcelo Brozovic che a sua volta manda in gol Éder dopo solo un minuto. Dell’ex Rodrigo Palacio il gol del pari e l’applauso spontaneo del pubblico di San Siro per riconoscenza. Nella ripresa tante le occasioni sprecate, ma al 63′ è Karamoh dopo un uno-due con Rafinha a siglare un bellissimo gol dopo aver saltato come birilli gli avversari e concluso con una splendida conclusione a giro. Questo rimane l’unico gol dell’attaccante francese con la maglia nerazzurra.

SFOGO – Quell’Inter-Bologna viene ricordato come il punto più basso di Marcelo Brozovic con l’Inter. Il croato – sostituito da Luciano Spalletti – reagì ad alcuni fischi applaudendo ironicamente il pubblico. Successivamente l’ex tecnico nerazzurro gli cambiò ruolo in una sfida contro il Napoli di un mese, cambiando definitivamente quella stagione nerazzurra e probabilmente la carriera del croato. Di seguito la sintesi di quell’Inter-Bologna nel video pubblicato sull’account YouTube ufficiale della società.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh