Mondo Inter

Pordenone e SPAL non sanno vincere: 3-3! Esposito in campo nel finale

Partita dalle ricche emozioni quella tra Pordenone e SPAL. Nonostante il doppio vantaggio dei neroverdi, la partita termina incredibilmente 3-3. Nel finale, in campo anche Sebastiano Esposito, in prestito dall’Inter.

FIERA DEL GOLPordenone e SPAL arrivano alla terza giornata di Serie B a pari punti. Entrambe devono ancora trovare la prima vittoria in questa stagione, venendo da due pareggi consecutivi. Ed entrambe hanno avuto la possibilità di trovare i primi tre punti proprio in questa sfida. La prima ad andarci vicino è il Pordenone, che nei primi venti minuti trova subito l’uno-due. Al 5′ apre le marcature Davide Diaw, e al 18′ raddoppia Alberto Barison. Alla mezz’ora Lucas Castro accorcia per gli ospiti, ma il primo tempo sembra dare indicazioni chiare su come finirà la gara. E invece a inizio ripresa avviene il ribaltone. Gabriel Strefezza trova subito il pareggio, e dopo sei minuti Alberto Paloschi trova la zampata del 2-3. Il risultato non cambia più, e nel frattempo entra in campo anche Sebastiano Esposito (al 78′) per Strefezza. Poi, al 90′, l’ennesima emozione: rigore per i padroni di casa, che trasforma Davide Diaw trovando la doppietta personale. In pieno recupero c’è tempo anche per l’espulsione di Lorenzo Dickmann della SPAL (doppio giallo). La prima vittoria è rimandata per entrambe.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh