Ponciroli: “L’Inter ha fretta per Simeone. Guarín-Juventus?”

Articolo di
19 aprile 2017, 00:31
Fabrizio Ponciroli

Nel suo editoriale per “TuttoMercatoWeb” il giornalista Fabrizio Ponciroli, direttore del periodico “Calcio2000”, parla dell’interesse di Suning per far sì che Diego Pablo Simeone sostituisca Stefano Pioli alla guida dell’Inter. Sul calciomercato occhio a un ritorno in Italia di Fredy Guarín ma alla Juventus.

RIENTRI DALL’ESTERO – “L’Inter, compreso che Stefano Pioli è bravo ma non a sufficienza per comandare la Beneamata, pare intenzionata a concludere, in fretta e furia, l’accordo con Diego Pablo Simeone. Tanti soldi sul piatto e carta bianca al Cholo, uno che ha l’Italia nel cuore. Dopo cinque anni e mezzo alla guida dell’Atlético Madrid, l’argentino pare averne abbastanza. L’idea che, in estate, possa perdere Antoine Griezmann lo manda in ebollizione. Meglio ripartire altrove. L’Inter la conosce bene, sa cosa bisogna fare per vincere. Tutto corretto ma un dubbio mi resta. Che sia un valente allenatore nessuno lo discute, eppure, il suo Atlético Madrid, non vince dal 2014. Secondo appunto, quello davvero importante: l’Atlético non si arrende mai, gioca sempre fino all’ultimo secondo, dà il 110% in campo ma il gioco? Viste poche gare in cui la squadra ha mostrato il bel gioco. Basterà la garra a sbaragliare gli avversari? Staremo a vedere. Chi ci vorrebbe tornare, in Italia, è anche Fredy Guarín. La Cina gli sta stretta. Vorrebbe rivestire il nerazzurro. Attenzione alla Juventus che, in più occasioni, ha provato a prenderlo. A giugno compirà trentuno anni. Troppi? Ricordiamo che Andrea Pirlo è arrivato alla Juventus a trentadue anni suonati”.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE