Pochettino consiglia Icardi: è ora di passare alla fase 3 – GdS

Articolo di
28 novembre 2018, 13:02
Icardi Nainggolan

L’Inter è pronta a sfidare il Tottenham a Wembley. Il premio in palio? La qualificazione, un grosso premio in denaro e il ritorno alla fase finale di un torneo prestigioso, fra le grandi. Secondo la “Gazzetta dello Sport”, Mauro Icardi è uno dei protagonisti più attesi assieme a Harry Kane, il cui paragone è obbligatorio

FASE 3 – Mauricio Pochettino ieri è stato chiaro su Mauro Icardi«Può diventare forte come Batistuta». “Magari basterebbe imitarlo. Batigol a Wembley segnò, Mauro la collezione dei grandi stadi deve ancora cominciarla. Stasera è la chance perfetta, la fase numero tre della crescita. Debutto da urlo in Champions? Fatto. Primo gol con la Seleccion? Fatto. Manca una rete in un grande stadio europeo, che può valere un pozzo di soldi e di gloria per l’Inter tutta”.

ICARDI E KANE – “Il confronto con Kane è duro. Mauro segna più spesso in campionato (un gol ogni 110’ per l’argentino, ogni 155 per l’inglese) e ha una percentuale realizzativa migliore (28­16%). In Europa però la musica si ribalta. Kane viaggia a un gol ogni match che Dio manda in terra, Icardi s’è inceppato solo al Camp Nou dove Harry non è ancora andato. Ma in generale lo specchio della porta è più familiare per l’attaccante di Pochettino (82%, quasi una sentenza) di quanto non lo sia per l’uomo di Spalletti (55%). Ora bisogna alzare il livello della musica, qui dove si vengono ad ascoltare i concerti più belli. Più semplicemente: bisogna venire a rubare in casa dei ladri”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE