Mondo Inter

Pjanic risponde a Bonucci: “Scudetto? La Juventus deve fare molto di più”

Miralem Pjanic, praticamente un giocatore del Barcellona a partire dalla prossima stagione, ha comunque concluso con la sua ultima esperienza in bianconero giocando contro il Lione in UEFA Champions League. Il calciatore dopo la partita ai microfoni di “Sky Sport” ha parlato degli obiettivi della Juventus, in contraddizione da quanto detto precedentemente dal compagno Leonardo Bonucci (vedi QUI).

OBIETTIVO CHAMPIONS  – Miralem Pjanic dopo l’eliminazione dalla UEFA Champions League della Juventus maturata contro il Lione agli ottavi di finale, ai microfoni di Sky ha risposto praticamente alle parole di Leonardo Bonucci: «Eliminazione? È una grande delusione, ci tenevamo a passare questo turno. Abbiamo iniziato male la partita, ma siamo rimasti dentro e abbiamo sempre provato a riprendere il risultato però non ci siamo riusciti. C’è grandissima delusione, ci dispiace tantissimo ed è difficile da accettare. Sicuramente non bisogna sminuire il nono Scudetto consecutivo, ma questo club può e deve ambire a molto di più, gli altri anni abbiamo fatto molto meglio. Gli auguro di fare sempre bene, ma non ho nessun dubbio che succederà. Questa eliminazione arriva per colpa del match d’andata».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh