Mondo Inter

Pistocchi: «Se Marotta è adatto al calcio moderno? Servono quattro chiavi»

Marotta dopo il calciomercato estivo è un po’ nel mirino delle critiche, più che altro per essersi fatto sfumare Dybala e Bremer nonché per la gestione del caso Skriniar. Maurizio Pistocchi, intervenuto sulle frequenze di TMW Radio, spiega quali sono le chiavi per muoversi bene nel calcio attuale 

CHIAVI Giuseppe Marotta ha ricevuto sia lodi che critiche per il mercato portato avanti in estate. Critiche giunte a posteriori, alla luce dell’inizio di stagione complicato dell’Inter. Maurizio Pistocchi spiega cosa serve a un dirigente nel calcio moderno: «Se Marotta è adatto al calcio di oggi per fare questo lavoro? Capacità, competenza, cultura, innovazione sono le chiavi. Quando vedi una squadra come l’Udinese, allenata da uno che prende 100mila euro a stagione, è una squadra forte, costruita intelligentemente e affidata nelle mani giuste. Serve capacità di analisi in questi casi e non è semplice. Bisogna volerlo fare, bisogna avere la capacità di resistere alla piazza e fare scelte importanti sulle basi delle proprie competenze. Anche le scelte del Milan sono state contestate, ha dato via giocatori a parametro zero. Ha fatto la propria offerta e poi se non andava bene indicava la porta, dando un segnale di forza. E ha preso giocatori più forti. Questo significa essere competenti. E poi serve avere un progetto tecnico, perché in base a quello devi scegliere i giocatori».

Seguici sui social per restare sempre aggiornato

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh