Mondo Inter

Pistocchi: «Inter, con l’Atalanta pessimo inizio. Asllani, 20 milioni per non giocare»

Tempo di bilanci dopo la prima parte del campionato, ora in pausa per il Mondiale. Maurizio Pistocchi – sul canale Twitch di PlayerWinLive – ha sottolineato il momento di forma dell’Inter e le scelte di formazione di Simone Inzaghi. Con una citazione anche per Kristjan Asllani.

BRUTTO INIZIO Maurizio Pistocchi ha analizzato così Atalanta-Inter e lo stato di forma dei nerazzurri: «Pessimo inizio quello di ieri con la squadra che è entrata in campo con l’idea di gestire. L’Atalanta ha fatto bene per 20-25 minuti. Una partita non facile perché sono due squadre molto fisiche. Ha rischiato di farsi male Bastoni dopo poco per un fallo inutile di Hateboer. È un altro argomento su cui è necessario ragionare. Questi falli da dietro per fermare le ripartenze sono molto pericolosi. Nelle ultime cinque partite però l’Inter ha preso 12 punti e sta tornando su in classifica forte. Bisogna però vedere cosa succederà con il Mondiale».

SCELTE DI FORMAZIONE – Pistocchi ha poi commentato le scelte di formazione di Simone Inzaghi, con un focus anche per Kristjan Asllani: «Secondo me Dzeko e Lautaro Martinez sono poco assortiti. Quando il bosniaco è in forma, l’argentino non la tocca quasi mai. Non è come con Lukaku. Sono due giocatori che si assomigliano nei movimenti e a entrambi piace venire incontro. Fanno fatica a esprimere le loro potenzialità. Quest’estate l’Inter ha speso 20 milioni per Asllani che non gioca mai. Farà fatica ora che rientra anche Brozovic. Dimarco è stato una scelta azzeccata. Credo che prima di vendere Gosens ci debbano pensare, perché ci vogliono due alternative per ruolo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock