Pirola: “Non avrei dovuto lasciare l’Inter! Conte poi mi disse una cosa”

Articolo di
6 Novembre 2020, 15:59
Lorenzo Pirola Inter Lorenzo Pirola Inter
Condividi questo articolo

Pirola ha rilasciato un’intervista ai microfoni di “Calciomercato.com”. Il giovane difensore, in prestito al Monza dall’Inter, parla di com’è nata la sua cessione e ricorda il suo debutto in maglia nerazzurra. Di seguito le sue dichiarazioni

CRESCITALorenzo Pirola parla del suo trasferimento dall’Inter al Monza: «In realtà non avrei dovuto lasciare i nerazzurri, è successo tutto l’ultimo giorno di mercato. Antonio Conte voleva tenermi in squadra, ma all’ultimo mi ha detto che per la mia crescita sarebbe stato meglio un percorso fuori dall’Inter. E io ho accettato. Mi volevano il Monza e altri club di Serie B, ma il progetto di questa società mi ha convinto. La chiamata di Adriano Galliani per me è stata un grande orgoglio e anche se so che sarà difficile ritagliarmi uno spazio lavorerò sempre al massimo».

ESPERIENZA – Pirola parla di suoi tre ex colleghi all’Inter: «Quanto ho imparato allenandomi con Milan Skriniar, Diego Godin e Stefan de Vrij? Da compagni del loro livello c’è sempre da imparare, lavoro sempre al massimo e con grande umiltà. Con loro ho avuto un bellissimo rapporto, mi davano consigli e mi aiutavano. Con Skriniar e altri ex compagni mi sento ancora, sono stati contenti del mio debutto».

DEBUTTO – Pirola ricorda il suo debutto in Prima Squadra: «Se ricordo il mio debutto con l’Inter? Sì benissimo. Ad essere sinceri prima o poi me l’aspettavo di debuttare, perché sono sempre stato aggregato alla prima squadra. Durante quella partita, tra me e me mi sono detto che magari quella sarebbe potuta essere al volta buona visto che stavamo vincendo 4-0. E infatti appena mi ha detto di scaldarmi che sarei entrato, dentro di me ho avuto un mix di tante emozioni. Per me, che sono tifoso interista, è stato speciale poter esordire con questa squadra».

Fonte: calciomercato.com – Francesco Guerrieri



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.