Mondo Inter

Pirola: «I miei colori sono quelli dell’Inter, ma il paragone a Chiellini onore»

Pirola, difensore classe 2002 in prestito dall’Inter al Monza, ha rilasciato un’intervista al sito “Pianeta Serie B”. Oltre a valutare la sua stagione coi brianzoli ha risposto anche alle voci su un paragone con Chiellini della Juventus.

IN CRESCITALorenzo Pirola ha sin qui collezionato sei presenze col Monza, quattro in Serie B e due in Coppa Italia. Il difensore di proprietà dell’Inter parla del fatto di essere passato dagli illustri compagni di reparto in nerazzurro a quelli esperti in Brianza, come Gabriel Paletta e Giuseppe Bellusci: «A prescindere dal fatto di aver avuto la fortuna di vestire la maglia di queste società molto importanti, devo dire che i compagni più esperti mi hanno trasmesso molto. Come ho sempre detto, essere il più giovane calciatore a Monza, specialmente nel ruolo di difensore, non è semplice. Credo che sia fondamentale per un ragazzo avere qualcuno che riesca ad aiutarlo, motivarlo e a spiegargli bene le diverse situazioni e le dinamiche di gioco».

TRASFERIMENTO SFUMATO – A gennaio era fatta per Pirola al Pescara (vedi articolo). Poi il trasferimento è saltato, e lui spiega com’è andata: «Sì, è vero, c’è stato l’interesse del Pescara e l’affare era praticamente fatto. Al contempo, però, sentivo la fiducia della società e di mister Cristian Brocchi. Alla fine ho preferito rimanere a Monza. Adesso credo che la scelta stia pagando perché sto trovando sempre più spazio. Mi ritengo contento e soddisfatto di giocare ancora nella squadra della mia città, essendo brianzolo».

IL PARAGONE – Pirola risponde alle voci di chi lo accosta a Giorgio Chiellini: «Molto gradito, assolutamente. Anzi è un onore. Chiellini è uno dei difensori centrali più forti degli ultimi anni. Oltre ai colori, che per me sono ovviamente quelli nerazzurri, essere paragonato a un campione così importante non può che fare piacere. Il sogno più grande, che coltivo sin da bambino, è quello di riuscire a giocare in Nazionale maggiore. Ritengo che sia il traguardo più bello e ambito per ogni giovane calciatore. Spero, quindi, di raggiungere questo obiettivo entro i prossimi dieci anni».

Fonte: Danilo Buonpensiero – PianetaSerieB.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.