Pirlo: “Inter, nessuno in area a parte Icardi e Perišić”

Articolo di
7 gennaio 2018, 00:37
Andrea Pirlo

L’ex centrocampista Andrea Pirlo, all’Inter dal 1998 al 2001 con due prestiti a Reggina e Brescia, è stato ospite di “Sky Calcio Club” su Sky Sport. Oltre ad aver raccontato un episodio legato al suo cambio di ruolo, avvenuto quando era ancora un tesserato nerazzurro, ha sottolineato le difficoltà della squadra attuale negli ultimi metri.

POSIZIONE DECISIVA«La prima volta in un ruolo più arretrato? Carlo Mazzone mi chiamò perché io non stavo giocando all’Inter, a gennaio mi chiamò dicendo che mi vedeva bene in quella posizione alla Paulo Roberto Falcão dietro Roberto Baggio. A me era sempre piaciuto, anche quando giocavo trequartista andavo sempre dietro. Non ci sono altri giocatori che entrano in area a parte Mauro Icardi e Ivan Perišić».







ALTRE NOTIZIE