Pirlo: “Inter da Champions. Derby consapevolezza. Il gap con la Juve…”

Articolo di
25 marzo 2019, 09:42
Andrea Pirlo

Andrea Pirlo ha rilasciato una lunga intervista alla “Gazzetta dello Sport”. L’ex centrocampista di Inter, Milan e Juventus ha parlato del club nerazzurro, del campionato e del gap con i bianconeri

PREVISIONE – «A fine anno dietro la Juventus vedo le stesse tre di oggi, credo. Anche se la Lazio adesso sta bene bene. Il Napoli fa il suo, perché era già forte. L’Inter poteva fare di più, ma ha frenato in certi momenti decisivi, ha avuto infortuni e poi la vicenda Icardi. Forse le è mancata una rosa ampissima: non ha venti giocatori più o meno dello stesso livello, anche se quindici sono molto buoni».

GAP – «Per avvicinarla bisogna investire senza sbagliare in campioni, qualità: se le altre per comprare sono costrette a vendere, è dura che migliorino».

DERBY – «La vittoria contro il Milan ha dato più consapevolezze. Era la partita della vita e ha giocato l’unica partita che poteva fare: aggredendo in avanti, di squadra, tutti che aiutano tutti. Quella che di solito faceva il Milan. Modulo? I nerazzurri, così come il Milan, li preferisco con il 4-3-3».

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Andrea Elefante.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE