Mondo Inter

Pioli: “Milan, giocato bene con Juventus e Inter. Ci mancava una cosa”

Pioli ha rilasciato una lunga intervista a Sky Sport in occasione dell’ultimo dell’anno. L’allenatore del Milan, che nel precedente passaggio aveva ricordato il derby perso da 0-2 a 4-2 di febbraio (vedi articolo), sulla valutazione del 2020 giudica la crescita dei rossoneri citando le partite con Inter e Juventus.

IN SALITA – Il Milan è imbattuto in Serie A dall’8 marzo e ha chiuso il 2020 con un punto di vantaggio sull’Inter. L’allenatore Stefano Pioli spiega come i rossoneri hanno potuto fare la striscia di risultati positivi: «Ci sentivamo comunque sempre inferiori. Nel senso: ci abbiamo provato, abbiamo giocato delle buone partite come a Torino (con la Juventus, ndr) all’andata, in casa col Napoli, in casa con la Lazio e il derby. Poi ci mancava sempre quel poco, che però in queste partite fa la differenza. Invece poi dopo, esserci riusciti, è chiaro che ci ha dato ancora più fiducia, ancora più entusiasmo e convinzione. La squadra è salita, giocava con fiducia e con positività per tutti i novantacinque minuti, sapendo di avere le qualità di poter vincere le partite. Questo è, secondo me, il passo più deciso e importante del nostro percorso».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.