Pioli: “Europa, bene che quasi tutte le italiane siano qualificate. Inter…”

Articolo di
12 Dicembre 2020, 18:37
Stefano Pioli Milan Stefano Pioli Milan
Condividi questo articolo

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Parma, in programma domani sera alle 20.45. Il tecnico del rossoneri ha sottolineato l’importanza che (quasi) tutte le squadre italiane si siano qualificate alla fase a eliminazione diretta in Europa, parlando anche dell’unica eliminata: l’Inter.

DIFFICOLTÀ DI GESTIONE – Stefano Pioli non sembra essere particolarmente preoccupato dall’eliminazione europea dell’Inter. Il tecnico dei rossoneri, infatti, ha definito sì un vantaggio non avere le coppe, ma ha anche sottolineato i possibili svantaggi: «È stato importante per il calcio italiano che quasi tutte le squadre si siano qualificate alla fase a eliminazione diretta. Dobbiamo provare a tornare al vertice in Europa, abbiamo tutto per farlo e spero che qualcuno ci riesca, magari noi.  L’Inter, senza Europa, può avere più tempo per preparare le partite ma magari anche più difficoltà nella gestione della rosa. Avremo il Derby a metà tra l’andata e il ritorno dei Sedicesimi di finale di Europa League, sarà molto stimolante», queste le sue parole nella conferenza stampa di oggi, alla vigilia della sfida tra il suo Milan e il Parma.

Fonte – Acmilan.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.