Pinamonti: “Io sono interista, voglio giocare con Icardi”

Articolo di
12 aprile 2019, 13:32
pinamonti

Domenica sarà un avversario con la maglia del Frosinone, ma Andrea Pinamonti non ha certo dimenticato l’Inter dove è cresciuto, ha esordito in Serie A, e che detiene ancora la proprietà del suo cartellino. Il giovane attaccante italiano ha concesso un’intervista al canale ufficiale della Lega Serie A in cui non ha nascosto di voler tornare in nerazzurro e di giocare col suo idolo Mauro Icardi

CALCIATORE IN UNA TERRA DI SCIATORI- “In Trentino non risalta la qualità calcistica, ci sono pochi grandi calciatori, però io ho sempre avuto la passione del calcio, la mia famiglia è sempre stata interista, quindi anche l’essere interista l’ho preso dalla mia famiglia. Ho sempre sognato di diventare un giocatore di calcio di alto livello”.

LA CRESCITA DALLE GIOVANILI- “Sicuramente l’impatto tra settore giovanile e Serie A è il salto più grosso, non tutti sono pronti, c’è chi ci mette un mese come Zaniolo, chi ci mette un anno o due, e chi non ce la fa mai. E’ tutta questione di caratteristiche dei giocatori ma anche di testa, la testa fa tanto”.

VOGLIO GIOCARE CON ICARDI- “Con Icardi ho un ottimo rapporto anche fuori dal campo, per un ragazzo giovane arrivare a Milano non è semplice, mi ha dato una grande mano perché si è visto in me, anche lui quando è arrivato in Italia era giovane e solo, mi ha preso sotto la mia custodia. Mi ha dato tanti consigli, mi ha aiutato, il mio sogno non è prendermi il posto suo, ma giocarci assieme”.

IL CAMPIONATO COL FROSINONE- “Col Frosinone stiamo facendo il possibile per salvarci, non è facile, la classifica non è dalla nostra parte ma fino a quando non ci sarà la matematica dobbiamo dare il massimo e lottare per salvarci”.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE