Mondo Inter

Pinamonti, buona la prima da titolare: l’Empoli batte il Cagliari di Dalbert

La sfida tra prestiti Inter se la aggiudica Pinamonti: l’Empoli torna alla vittoria e vince 0-2 contro un brutto Cagliari. Prestazione negativa anche per Dalbert.

INTRODUZIONE – L’Empoli ritrova i tre punti e inguaia il Cagliari di Walter Mazzarri. All’Unipol Domus finisce 0-2, con i rossoblù che rinviano ancora l’appuntamento con la prima vittoria in questa Serie AAndrea Pinamonti, in prestito dall’Inter, gioca per la prima volta da titolare e si mette bene in mostra: 87’ di valido livello. L’inizio dei toscani è arrembante, con i padroni di casa in evidente difficoltà. Al 29’ concretizzano: Nicolas Haas vince un rimpallo a destra, tocca basso per Federico Di Francesco che si gira e calcia, trovando la decisiva deviazione di Luca Ceppitelli per fare 0-1. Solo dopo l’intervallo il Cagliari trova la forza di reagire, con Keita Baldé Diao che si accende solo quando con un rasoterra colpisce il palo. È però un subentrato, Leo Stulac, a raddoppiare al 69’: favoloso il tiro da poco più di venti metri in caduta che non lascia scampo ad Alessio Cragno. A legittimare quanto fatto dall’Empoli, fino a stasera vittorioso solo contro la Juventus, è anche un’incredibile traversa colpita da Liam Henderson quasi da centrocampo, a dieci minuti dalla fine. Nel finale prende il palo Nedim Bajrami, in diagonale dopo aver superato Dalbert Henrique. Del tutto negativa la prova dell’altro prestito dell’Inter, fra i peggiori in campo. Empoli che sale a quota sei, il Cagliari resta a due.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button