Mondo Inter

Pinamonti, Accardi (DS Empoli): «Se ne sono dette tante! Vi spiego com’è andata con l’Inter»

Pinamonti si è trasferito dall’Inter all’Empoli praticamente a fine mercato, ma l’operazione era già definita da tempo. A confermarlo è il DS Accardi, che spiega nel dettaglio com’è andata la trattativa tra le due società

OPERAZIONE VOLUTA – Nel corso della conferenza stampa organizzata per “presentare” il mercato estivo fatto dall’Empoli, il Direttore Sportivo Pietro Accardi risponde anche alla domanda sull’arrivo dell’attaccante classe ’99 scuola Inter: «Non solo Andrea Pinamonti. Visto che hai fatto la domanda comunque citandolo, ci tengo a sottolineare una cosa del ragazzo. Siccome in questo periodo di mercato se ne sono dette tante, che Pinamonti non voleva venire, che aspettava e cose… In realtà Pinamonti, nel momento in cui ha saputo che c’era l’Empoli interessato, ha dato subito l’OK e il benestare per venire. Poi in quel momento lì l’Inter aveva delle esigenze e quindi l’ha tenuto, dandocelo poi solo alla fine. Ma il ragazzo aveva già dato il suo benestare sin dall’inizio. Quindi, per noi e per me che rappresento l’Empoli, in questo senso è un motivo di orgoglio rappresentare questa società. Rendersi conto che, comunque, quando arriva una chiamata dell’Empoli, che siano giovani o siano giocatori che hanno già fatto determinate esperienze, in realtà anche più importanti, la prendono in seria considerazione. Anzi, sono molto contenti di ricevere questa chiamata». Queste le parole del DS Accardi sulla trattativa che ha portato il 22enne centravanti dall’Inter all’Empoli con la formula del prestito.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button