Pieri ribalta la realtà sul rigore: «Cuadrado-Young? Intervento VAR giusto»

Articolo di
2 Febbraio 2021, 23:58
Tiziano Pieri Tiziano Pieri
Condividi questo articolo

Inter-Juventus 1-2, dopo la sfida di andata giocata in Coppa Italia, Tiziano Pieri, ex arbitro italiano, dagli studi di “Rai Sport” commenta la partita con la moviola soffermandosi in particolare sul caso dubbio tra Juan Cuadrado e Ashley Young con l’intervento del VAR.

CONTROLLO VAR – Dopo Inter-Juventus, l’ex arbitro Tiziano Pieri commenta incredibilmente l’intervento del VAR: «La partita è stata tenuta in pugno da un arbitro esperto che a me è piaciuto molto fino alla prima ammonizione a Demiral. Resta il concetto se il VAR potesse o meno intervenire. Cuadrado corre e supera Young che lo tiene con due mani. Questa doppia trattenuta è meritevole a mio avviso di un controllo da parte del VAR».

LA MOVIOLA – Pieri fa la moviola della partita analizzando i casi a detta sua dubbi: «Giusta l’ammonizione a Cristiano Ronaldo perché un’attaccante non può entrare così scoordinato. Corretta anche l’ammonizione a Demiral a inizio partita, sarebbe stato rosso se avesse colpito cn violenza o dritto sulle gambe del giocatore. Vidal e Sanchez salteranno la sfida di ritorno. Non c’è contatto tra Vidal e Ronaldo che poi viene ammonito per proteste».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.