Pieri: “Fiorentina-Inter troppo grande per Abisso. Forzato da Rizzoli”

Articolo di
27 febbraio 2019, 08:56
Tiziano Pieri

L’ex arbitro Tiziano Pieri ha parlato a Rai Sport della pessima prestazione di Rosario Abisso, che domenica ha falsato Fiorentina-Inter vedendo (soltanto lui, pure al VAR) un fallo di mano di Danilo D’Ambrosio e assegnando il rigore al 96′ costato due punti in classifica ai nerazzurri. Secondo l’ex direttore di gara la designazione sarebbe frutto di una necessità del designatore della CAN A, Nicola Rizzoli, perché nella prossima stagione si troverà a gestire un numero ridotto di fischietti di esperienza.

SCELTA OBBLIGATA – L’ex arbitro Tiziano Pieri spiega perché Fiorentina-Inter sia stata assegnata a Rosario Abisso, che ha dimostrato di non essere all’altezza con gli errori ormai noti a tutti: «Nicola Rizzoli sta facendo un lavoro ottimo, cercando di velocizzare la crescita di alcuni arbitri. Per Abisso questa (Fiorentina-Inter, ndr) era una partita più grande di lui, però ha dovuto forzarlo perché quest’anno smetteranno Paolo Silvio Mazzoleni e Luca Banti, quindi l’anno prossimo sarà uno di quegli arbitri che dovrà provare in partite con un alto grado di difficoltà, magari un derby, di conseguenza Rizzoli sta mettendo in pista i più giovani. Dobbiamo anche prendere questi errori cercando di comprenderli, e di permettere al VAR di fare il suo ciclo di sperimentazione».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE