Mondo Inter

Piccinini: «Inter peggiore senza Lukaku! Compensa con la consapevolezza»

L’Inter ha perso molto con le cessioni di Lukaku e Hakimi, ma la consapevolezza dei campioni d’Italia può compensare la partenza dei due fuoriclasse. Lo sostiene il giornalista Piccinini, intervenuto a Sky Sport

CARATTERE – Questa la visione di Sandro Piccinini sull’Inter di questa stagione: «Non possiamo dire che l’Inter sia migliorata, perché viene meno Romelu Lukaku, l’elemento che l’anno scorso è stato decisivo. Edin Dzeko, con tutti i suoi meriti, con il gioco aereo, e Joaquin Correa vanno benissimo, però sarà dura mantenere quel livello di gol. L’Inter perde qualcosa anche con Denzel Dumfries per Achraf Hakimi. Però mi pare una squadra più consapevole della propria forza. L’ho vista contro il Real Madrid, mi ha fatto una grandissima impressione come personalità. L’anno scorso in Europa questa personalità non si era vista. L’Inter compensa la perdita dal punto di vista tecnico con la consapevolezza e il lavoro di Simone Inzaghi, che secondo me è stato una buona scelta».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button