Piccinini: «Inter in lotta? Lo deve a Lukaku! Conte, proteste non servono»

Articolo di
25 Gennaio 2021, 07:47
Sandro Piccinini Sandro Piccinini
Condividi questo articolo

Piccinini “salva” Lukaku, per la prima volta a secco per quattro giornate consecutive in Serie A. Il giornalista, ospite fisso di “Sky Calcio Club”, ritiene invece che Conte abbia ecceduto nelle proteste verso Maresca durante Udinese-Inter.

IL GIUDIZIOSandro Piccinini fa un bilancio a fine girone d’andata: «Se l’Inter è a due punti dalla vetta, e quindi sta lottando per il titolo, lo deve soprattutto a Romelu Lukaku. Forse nelle ultime due partite è parso un po’ in calo. Di Lautaro Martinez ricordiamo anche gli errori con la Juventus e con lo Shakhtar Donetsk. Lukaku forse un po’ in calo nelle ultime due partite, ma è stato la forza dell’Inter: gli do 7, considerando il calo. Di Antonio Conte non mi è piaciuto il dopopartita. Le proteste eccessive di Conte e di Gabriele Oriali: non è la prima volta che vediamo cose di questo genere. Mi auguro di non vedere più quest’aggressività a fine partita, perché non se ne sente il bisogno e non serve a niente. Secondo me l’Inter ha un organico inferiore a quello della Juventus. È più avanti in classifica, ma ha la grossa ferita dell’eliminazione in Champions League. Su di Conte incide questo, però sta lottando ed è avanti alla Juventus pur avendo un organico secondo me meno organizzato e meno ricco».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.