Mondo Inter

Pezzali: “Inter svegliata, non fa a vederla 60′ così. Difesa a 4? Una paura”

Dopo Inter-Torino è intervenuto, nel corso di “Sky Calcio Club”, il noto cantautore e tifoso nerazzurro Max Pezzali. A suo giudizio la squadra di Conte non dovrebbe cambiare modulo, viste le difficoltà che tutto ciò comporta, ma serve una scossa dopo l’orribile ora di gioco di ieri.

MALE NONOSTANTE TUTTOMax Pezzali segnala il pericolo scampato in Inter-Torino: «Non si può tornare a delle atmosfere cardiovascolari come abbiamo già vissuto. Non posso vedere un’Inter per sessanta minuti così, con gente che sbagliava retropassaggi semplici: si vedeva che non c’erano. Ad Achraf Hakimi bisogna dire di non darla indietro, stava facendo un altro disastro. Si sono svegliati sullo 0-2, la qualità e anche il morale c’è. E uno si chiede: perché devono farci soffrire così?»

CAMBI NECESSARI – Pezzali sostiene che Antonio Conte debba incidere di più: «Assolutamente sì, perché è tornato Conte ed è in grado di sottolineare, anche in maniera aspra e dura, le caratteristiche che non vanno in questa squadra. Sennò non le correggi più. Difesa a quattro? Io ho sempre paura nel dire che forse non c’è il tempo per rivoluzionare completamente il credo della linea a tre di Conte. Potrebbe fare più danni che vantaggi. Romelu Lukaku? Mi sono innamorato di lui come calciatore e come essere umano, perché è una delle persone migliori che si possano trovare in Serie A».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh