Pezzali: “Inter svegliata, non fa a vederla 60′ così. Difesa a 4? Una paura”

Articolo di
23 Novembre 2020, 07:01
Max Pezzali Max Pezzali
Condividi questo articolo

Dopo Inter-Torino è intervenuto, nel corso di “Sky Calcio Club”, il noto cantautore e tifoso nerazzurro Max Pezzali. A suo giudizio la squadra di Conte non dovrebbe cambiare modulo, viste le difficoltà che tutto ciò comporta, ma serve una scossa dopo l’orribile ora di gioco di ieri.

MALE NONOSTANTE TUTTOMax Pezzali segnala il pericolo scampato in Inter-Torino: «Non si può tornare a delle atmosfere cardiovascolari come abbiamo già vissuto. Non posso vedere un’Inter per sessanta minuti così, con gente che sbagliava retropassaggi semplici: si vedeva che non c’erano. Ad Achraf Hakimi bisogna dire di non darla indietro, stava facendo un altro disastro. Si sono svegliati sullo 0-2, la qualità e anche il morale c’è. E uno si chiede: perché devono farci soffrire così?»

CAMBI NECESSARI – Pezzali sostiene che Antonio Conte debba incidere di più: «Assolutamente sì, perché è tornato Conte ed è in grado di sottolineare, anche in maniera aspra e dura, le caratteristiche che non vanno in questa squadra. Sennò non le correggi più. Difesa a quattro? Io ho sempre paura nel dire che forse non c’è il tempo per rivoluzionare completamente il credo della linea a tre di Conte. Potrebbe fare più danni che vantaggi. Romelu Lukaku? Mi sono innamorato di lui come calciatore e come essere umano, perché è una delle persone migliori che si possano trovare in Serie A».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.