Mondo Inter

Petrachi: “L’Inter ha un giocatore devastante, nessuno ne parla. Conte…”

Petrachi, ex direttore sportivo della Roma, è intervenuto in collegamento con “Sportitalia Mercato”. Il dirigente, parlando dell’Inter, ha segnalato un giocatore in particolare che Conte non ha potuto quasi mai avere a disposizione nel suo anno e mezzo in nerazzurro.

ALLENATORE SUL PEZZOGianluca Petrachi non condivide le critiche su Antonio Conte: «Io credo che se ne siano dette tante su di lui. Per esempio che magari, a un certo momento del suo percorso, sia cambiato anche caratterialmente: era diventato anche più pacato, più tranquillo. Io credo che Conte sia un allenatore totalmente codificato, memorizzato. Io credo che si sia finito tardissimo (nella scorsa stagione, ndr): non c’è stata una preparazione vera e propria, ha dovuto lavorare su quei due-tre giocatori da inglobare su quelli che già aveva. Ha perso dei giocatori importanti: un giocatore come Stefano Sensi, che nessuno ne parla, nei primi sei mesi è stato devastante e determinante. Anche la rotazione di certi centrocampisti, che non gli ha permesso di cambiare uomini, ha fatto sì secondo me che qualche battuta d’arresto l’abbia avuta».

POSSIBILE RIALZARSI? – Petrachi analizza la stagione: «Si sa che la pressione sull’Inter è tantissima. Conte ha bisogno sempre di grande supporto della società e a un certo punto, secondo me, questo tipo di supporto forse l’ha sentito meno. Io credo che l’Inter abbia svoltato: il risultato di ieri può essere spartiacque per la stagione. Magari in Champions League deve stare sul pezzo, ma in campionato credo che l’Inter sia una grande pretendente per vincere lo scudetto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh