Perisic non basta al Bayern Monaco, perde 2-1 in trasferta e -7 dalla vetta

Articolo di
7 Dicembre 2019, 17:29
Condividi questo articolo

Ivan Perisic, attaccante in prestito dall’Inter al Bayern Monaco, oggi è andato in gol in realizzando il suo secondo gol in Bundesliga. Questo però non è bastato a regalare la vittoria alla sua squadra, anzi, il Bayern Monaco al 90′ ha subito addirittura la rete del 2-1 dal Borussia Moenchengladbach che ritorna primo in classifica.

CHE BEFFAIvan Perisic segna il gol del vantaggio per il Bayern Monaco che però si fa rimontare il risultato dal Borussia Moenchengladbach che si riporta primo in classifica. All’interno dell’area decisivo il passaggio di Muller per Ivan Perisic che aggancia con il destro e calcia con il sinistro, erroraccio di Yann Sommer che tocca con il destro ma il pallone entra ugualmente in porta. Al 79 Il Borussia Moenchengladbach vicinissimo al gol del 2-1 con il figlio d’arte Thuram. All’80’ si accende ancora di più la partita, Kimmich risponde al contropiede degli avversari, ferma tutto il portiere avversario. Al 90′ ingenuità di Javi Martinez che travolge Thuram in area di rigore e viene espulso per doppia ammonizione, rigore a favore dei padroni di casa siglato da Bensebaini. Grande beffa per il Bayern Monaco dopo aver dominato tutto il primo tempo, seconda sconfitta di fila per il club che adesso è sesto in classifica. Moenchengladbach ritorna primo in classifica Bundesliga a 31 punti, subito dietro il Lipsia, decisiva l’ennesima vittoria in casa contro l’Hoffenheim, altra doppietta di Timo Werner.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.