Mondo Inter

Per rinnovare Icardi c’è il compromesso: abbassare la clausola – Rep

“Repubblica” scrive che il futuro di Icardi all’Inter è in discussione. Un modo per arrivare al rinnovo potrebbe essere abbassare la clausola rescissoria a ottanta milioni.

PARADOSSO – Ora che la trattativa per il rinnovo di Icardi è contraddetta dalla battaglia tra social e tv rimane solo un compromesso teorico: l’abbassamento della clausola di rescissione da 110 a 80 milioni per porre un limite al doppio paradosso di una squadra priva del suo calciatore più forte nei mesi cruciali per la qualificazione alla Champions e per l’Europa League, e di un campione di 26 anni che si sta bruciando la carriera. Ma il club dovrebbe accettare pubblicamente di svendere il proprio goleador e lui di essere stati deprezzato di oltre il 25% in un anno per gli effetti del braccio di ferro, anche se Wanda è la meno preoccupata della discesa del valore di mercato: dai 114,5 milioni di euro stimati da Playratings, piattaforma di economisti specializzati in materia, a un’ottantina.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh