Per l’Inter settimana di fuoco, ma le trattative sono congelate – CdS

Articolo di
30 gennaio 2019, 10:31
João Miranda Inter-Roma

L’Inter all’improvviso si è trovata in mezzo a una settimana di fuoco. Il “Corriere dello Sport” scrive però che i casi si stanno sgonfiando visti i tempi stretti.

SETTIMANA DI FUOCO – Marotta e Ausilio stanno passando un’ultima settimana di fuoco, ma a quanto pare niente corse contro il tempo. L’Inter resta alle prese con un mercato in uscita verosimile, però tra Perisic, Candreva, Miranda e Vecino nessuno dovrebbe muoversi da Milano prima di fine stagione. Il polverone di questi giorni – soprattutto l’insoerenza del croato – non sta ancora producendo novità. Del resto, poco tempo da parte dell’Inter per correre ai ripari in caso di cessioni.

SITUAZIONI FREDDE – Per lo scambio tra Perisic e Özil con l’Arsenal, via via si riducono le possibilità. Sia il vicecampione del mondo che il difensore brasiliano vorrebbero abbandonare la nave prima del tempo, ma non ci sono le condizioni. Così il gennaio caldo dell’Inter resterebbe circoscritto solo alla situazione di Icardi e del suo rinnovo. Gli altri rebus si stanno definendo con la chiusura del mercato.

ULTIMI GIORNI – Assecondare la volontà di chi vuole partire subito è complicato. Chiaro che al catino degli indizi si potrà aggiungere la vigilia di Inter-Lazio, quarto di finale della Coppa Italia in scaletta domani sera. Con le convocazioni qualche traccia può arrivare, anche se Perisic – arruolato per l’ultima trasferta di Torino – tre giorni fa è rimasto in panchina novanta minuti.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE