Per il 4-3-1-2 fondamentale Rafinha – GdS

Articolo di
6 febbraio 2018, 10:18
Rafinha Alcântara Inter

La “Gazzetta dello Sport” scrive che per il cambiamento tattico dell’Inter avrà un ruolo importante Rafinha. Il brasiliano infatti può essere il giocatore di qualità da schierare dietro le punte.

INNESTO DI QUALITA’ – La virata sul 4-3-1-2 che sta valutando Spalletti del resto ora è possibile anche perché nel frattempo è arrivato Rafinha. Il brasiliano ha la cifra tecnica per accendere l’Inter muovendosi tra le linee in un ruolo che in cinque mesi non ha trovato un vero padrone. Certo, l’ex Barça ha giocato l’ultima partita vera in aprile e potrebbe non avere ancora i 90’ nelle gambe. Ma per riaccendere il Meazza serve anche qualche azzardo. Quello di Spalletti, che potrebbe chiedergli di dare tutto finché avrà benzina. E quello del ragazzo, che col mancino può uscire da uno spartito nerazzurro che gli avversari hanno ormai capito. E al quale soprattutto hanno preso le misure. Senza dimenticare che Rafinha parla la stessa lingua di Eder e si intende a meraviglia con Icardi, di cui è stato compagno di squadra (e anche di classe) ai tempi delle giovanili blaugrana.







ALTRE NOTIZIE