Mondo Inter

Per Icardi nuovo controllo medico mercoledì – Repubblica

“Repubblica” fa il punto della situazione dei problemi medici di Icardi. La situazione con l’Inter è tesa e il club ha fissato per mercoledì un nuovo controllo per verificare le sue condizioni.

SITUAZIONE TESA – Icardi e l’Inter stanno gettando la maschera anche se è tempo di Carnevale. Ormai sono vicini a dover ammettere ufficialmente il divorzio a giugno, con reciproco danno. Il controllo medico disposto dal club ha constatato che non è peggiorato il vecchio malanno al ginocchio destro del centravanti. Lui però sente dolore e l’ultima mossa della moglie-procuratrice Wanda Nara non lascia certo pensare alla riconciliazione.

NUOVI CONTROLLI – Non soltanto Icardi proseguirà nelle terapie, ma la data del 7 marzo, andata degli ottavi di Europa League, viene indicata come scadenza ultima per decidere un’eventuale operazione. Cosa che segnerebbe la fine anticipata della stagione, ma anche dell’esperienza di Icardi all’Inter e renderebbe quasi impossibile la sua convocazione per la Coppa America con l’Argentina. Il club mercoledì ha programmato un altro controllo. resta latente il rischio di un contenzioso legale. Congelate le multe, la convivenza da separati in caa è complicatissima e ancora di più il lieto fine.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh