Pepe: “Lukaku al centro del progetto Inter, facile così!”. Callegari: “Ma Conte…”

Articolo di
23 Dicembre 2019, 10:10
Simone Pepe Simone Pepe
Condividi questo articolo

Pepe – ex centrocampista dell’Udinese -, ospite negli studi di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5, commenta le prestazioni di Lukaku nell’Inter di Conte e approva l’eventuale arrivo di Vidal. Callegari – giornalista di “Sport Mediaset” – gli dà manforte

LUKAKU LEADER – Il gesto di Romelu Lukaku verso Sebastiano Esposito fa ancora parlare. Non si meraviglia di certo Simone Pepe: «Lukaku ha dimostrato in più occasioni questo modo di fare, anche a Lautaro Martinez ha lasciato qualche rigore. Ha fatto diverse cose per dimostrarlo. Lukaku va in doppia cifra da otto anni. Quando un allenatore ti vuole a tutti i costi e ti mette al centro del progetto, è più facile giocare. Arturo Vidal è da prendere tutta la vita». La pensa così Pepe sul numero 9 nerazzurro.

METODO CONTE – Il ruolo di Antonio Conte è determinante in questa Inter capolista. Anche il giornalista Massimo Callegari è d’accordo con l’opinione di Pepe: «Lukaku era questo giocatore già formato anche al Manchester United e in altre situazioni, ma questa continuità di rendimento non l’ha sempre avuta. Ed questo è il merito dell’allenatore. Se il Barcellona dà via Vidal, che nell’ultima partita ha giocato titolare, è da prendere subito». Questo il pensiero di Callegari, favorevole anche sul ritorno del centrocampista cileno alla corte di Conte.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.