Mondo Inter

Pepe: “Inter, problema di base col 3-5-2. Accorgimenti per Conte”

Simone Pepe è stato un giocatore di Conte nella prima Juventus che vinse il campionato con il tecnico ora all’Inter, nella stagione 2011-2012. Ospite di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5, l’ex attaccante ha trovato un problema dal modulo utilizzato dai nerazzurri, il 3-5-2.

DIFFICOLTÀ TATTICHE – Secondo Simone Pepe quanto successo martedì al Signal Iduna Park, in Borussia Dortmund-Inter di Champions League, è stato anche dovuto allo schieramento: «Secondo me il problema di base dell’Inter è che giocare in Europa col 3-5-2, finché hai una buona intensità, riesci a stare alto e a renderti pericoloso. Quando l’intensità si abbassa, soprattutto negli ultimi venti-trenta minuti, ti abbassi e lasci occasioni. Barcellona e Dortmund la prima parte della gara benissimo e la seconda no, vediamo che in fondo alla partita diventa difficile giocare col 3-5-2. Siccome Antonio Conte è un maestro di calcio, secondo me, se riescono a dare degli accorgimenti con i giocatori che richiede l’Inter può sbocciare. Purtroppo in Europa non puoi fare molti calcoli. Mister Conte vive la partita come Cristiano Ronaldo in campo, corre due ore. Conte secondo me è un uomo più di campo, rispetto a Massimiliano Allegri che nella comunicazione è più bravo. Conte è più diretto, un martello».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh