Pellegrini: “Inter ieri da squadra. Champions League, una cosa determina”

Articolo di
18 marzo 2019, 23:23
Luca Pellegrini

Luca Pellegrini, capitano della Sampdoria nell’anno dello scudetto e attuale commentatore per Sky Sport, è intervenuto in collegamento con “RMC Sport Live Show”. Di seguito la sua opinione sul derby Milan-Inter di ieri sera e sulla corsa Champions League, che vede nuovamente i nerazzurri davanti a tutti.

CAMBIO DI VALORI – L’ex difensore Luca Pellegrini trova delle differenze rispetto alla vigilia della stracittadina, e ritiene che abbiano inciso non poco sul risultato poi maturato in campo al Meazza: «Sulla carta sicuramente il Milan veniva considerato come favorito rispetto all’Inter, che però ha trovato lo spirito di gruppo e la compattezza in un momento di estrema difficoltà. La differenza in Serie A la fanno la testa, la determinazione, la voglia e la fame di non mollare mai: l’Inter ieri è stata squadra. Champions League? Sicuramente le milanesi, che sono più avanti in classifica, hanno un vantaggio che possono gestire. Questo mese sarà determinante, usciranno anche i primi caldi e giocare di sera farà la differenza per il fisico dell’atleta, anche tre-quattro punti di vantaggio sono tanta roba. Il 31 però ci sono sia Inter-Lazio sia Roma-Napoli, partite nelle quali la posta in palio è altissima e quindi è ancora tutto da giocare».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE