Pellegrini: “Icardi? Nella mia Inter non sarebbe successo! Su San Siro…”

Articolo di
27 marzo 2019, 16:21
Ernesto Pellegrini

L’ex presidente dell’Inter Ernesto Pellegrini sulle frequenze di “Radio Sportiva” ha parlato di San Siro e ha detto la sua riguardo il possibile abbattimento. Poi un commento anche riguardo il caso Mauro Icardi e fa un esempio con Beppe Bergomi, ex capitano nerazzurro.

SU SAN SIRO – L’ex presidente dell’Inter Ernesto Pellegrini parla della possibilità che San Siro venga abbattuto: «Ho frequento San Siro da più di 65 anni, ho visto le gesta di tanti campioni e per me è un monumento nazionale. A mio parere, sarebbe un errore abbatterlo: non ne vedo il motivo. Certo va ristrutturato, anche fuori…».

SU ICARDI – Poi dice la sua riguardo il caso Mauro Icardi, in riferimento alla sua gestione: «Il caso Icardi? Con me non sarebbe successo. I discorsi economici non vanno affrontati durante il campionato, ma in estate. Il capitano deve essere un esempio, come è stato Beppe Bergomi».

INTER, NON HO RIMPIANTI” – Conclude poi con delle parole al miele ricordando il passato: «Degli anni da presidente mi resta l’amore per la maglia dell’Inter e le tante vittorie, oltre ad alcune delusioni. Sono stati anni bellissimi, ho ricevuto immense soddisfazioni dalle mie passioni. Non ho rimpianti, magari ho commesso qualche errore. All’epoca i tecnici, anche i medici, mi davano Matthäus per finito, invece giocò per altri 4 anni ad altri livello. Ho sempre raggiunto i miei obiettivi».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE