Pellegrini: “Eriksen all’Inter? Rischiano di uscire i due citati da Conte”

Articolo di
23 Gennaio 2020, 07:22
Condividi questo articolo

Per Eriksen oggi dovrebbe essere una giornata chiave: si cerca l’accordo fra Inter e Tottenham. L’ex difensore Luca Pellegrini, ospite di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, ha parlato di come il danese potrebbe inserirsi negli schemi di Conte.

I RICAMBI – L’analisi di Luca Pellegrini comincia parlando della cessione di Matteo Politano: «Mi sembra che il valore dei due attuali titolari (nella Roma, ndr) sia nettamente inferiore rispetto a quello che poteva dare Politano. Al Napoli dà quell’imprevedibilità, quella tecnica e quella capacità di creare superiorità numerica, soprattutto ha facilità di andare alla conclusione. Non è solo un uomo assist, ma può andare tranquillamente anche alla conclusione. L’arrivo di Christian Eriksen all’Inter? Alla fine rischierebbero di uscire quelli che Antonio Conte ha citato (dopo la partita in casa del Borussia Dortmund del 5 novembre, ndr), quando ha detto che non si poteva fare di più oltre a quello che stavano facendo Stefano Sensi e Nicolò Barella, che non hanno lo spessore che invece hanno giocatori come Eriksen. Per una squadra che gioca sull’intensità, principalmente, è sempre utile avere ricambi sulla fascia, che sono i polmoni. L’Inter ha avuto problemi non con le squadre inferiori, ma contro il Barcellona e simili».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.