Mondo Inter

Pellegatti: «Inter prima perché il Milan non aveva i mezzi! 9 punti abisso»

L’Inter è attualmente prima in classifica con una partita in meno. Il Milan ieri, nell’attesa che i nerazzurri recuperino la sfida con il Sassuolo, ha accorciato le distanze. Carlo Pellegatti – sul proprio canale YouTube – ha esaltato la vittoria dei rossoneri, con una riflessione sul sorpasso della squadra di Conte

CONVINZIONE – L’Inter è attualmente prima in classifica, con il Milan dietro a rincorrere. Carlo Pellegatti riflette sulla vittoria dei rossoneri e sul primo posto dei nerazzurri: «Il Milan magari non ha l’organico di altre squadre, ma ha il gioco e può battere chiunque. Ismael Bennacer e Franck Kessié formano la miglior coppia di centrocampo d’Europa. Esagero, ridono: non mi interessa. Questa è la mia convinzione. Il grande rimpianto del recente passato, quando l’Inter ha attaccato duramente il primo posto rossonero, è che il Milan non aveva i mezzi per fermare questo assalto perché depauperato dei suoi grandi giocatori. Il Milan non è inferiore a nessuno».

DISTACCO – Pellegatti passa poi a parlare della rosa rossonera, con un paragone tra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku: «Davanti c’è Ibrahimovic: lo cambiereste con qualcun altro? Sì, qualcuno potrebbe dirmi Lukaku o Cristiano Ronaldo: si tengano Lukaku e Ronaldo, due giocatori enormi ma noi abbiamo Ibrahimovic. Mentre Lukaku forse non ha ancora la personalità per far crescere i giovani, al Milan Ibrahimovic dà anche questo. E’ un Milan che non è inferiore perché ha il gioco. Mi auguro che finalmente abbiano capito chi è il vero rivale dell’Inter, ma solo perché l’Inter è avanti e il Milan dietro. Non sono ridicolo: i 9 punti sono un abisso al momento ma giustamente Ibrahimovic carica la squadra e punta al massimo. L’importante è che quando l’Inter si volta vede questi due fari rossoneri lontani ma sempre alle sue spalle».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.