Mondo Inter

Pedullà: «Skriniar? Inter non faccia la barzelletta! Proprietà va cambiata»

Pedullà se la prende con la proprietà dell’Inter, invitandola a passare la mano in tempi brevi, per la gestione del contratto di Skriniar. In collegamento da Roma per Sportitalia Mercato, il giornalista contesta molte delle scelte di Suning.

VADANO VIAAlfredo Pedullà contesta come Suning abbia gestito Milan Skriniar a livello di mercato: «Se gli avessero offerto sessantacinque milioni l’avrebbe ceduto. Io penso che debba esserci la proprietà: sarebbe la barzelletta dell’anno se, non avendolo dato a cinquanta, lo desse a venticinque. La proprietà dell’Inter va cambiata al più presto, non può essere che sia ancora così: non si può lavorare in questo modo. Adesso la proprietà deve mettere il management nelle condizioni di dare sette milioni e mezzo a Skriniar, e non so se basteranno. Se dovesse prendere venticinque milioni, anziché cinquanta, sarebbe quasi meglio perderlo a zero. Neanche le società di secondo livello possono fare una cosa del genere. Lui dice che è contento e felice, che ha grande rispetto nei confronti dei tifosi. Il problema è soltanto uno: gli hanno offerto dal PSG nove milioni, lui chiede sette e mezzo. Ci vuole un intervento della proprietà, non può dargli i soldi Giuseppe Marotta di tasca sua. Adesso devi trovare i soldi per capire se Skriniar vuole davvero restare o se è d’accordo con un altro».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock