Pedullà: “Serie A illeggibile, fatico a pensare allo scudetto. Una speranza”

Articolo di
24 Marzo 2020, 00:23
Alfredo Pedullà
Condividi questo articolo

Pedullà è dubbioso sul fatto che la Serie A possa completarsi regolarmente. Il giornalista, intervenuto in collegamento da Roma nel corso di “Sportitalia Mercato”, si è espresso su chi dovrebbe vincere il campionato in caso di mancata conclusione e sulle date per la ripresa.

SENZA CERTEZZE – Per Alfredo Pedullà non si può dare lo scudetto in Serie A: «Faccio fatica a dire a chi e faccio fatica ad assegnarlo. Sarebbe più semplice consegnare i nomi delle squadre che dovrebbero partecipare alla Champions League e all’Europa League l’anno prossimo, però come la giri è una frittata che andrebbe bruciata da un lato. Sarebbero discorsi difficili, almeno dal mio punto di vista, da decrittare. Io spero che si possa risolvere questa storia fra due mesi, ma per me non sarebbe assegnabile lo scudetto. Faccio fatica a trovare una motivazione, comunque mancano troppe giornate. Un conto è se tu dici in Serie C che il Monza ha quaranta punti di vantaggio, il Vicenza ne ha sei e la Reggina ne ha nove, o il Benevento in Serie B. Quella è una cosa più semplice, in Serie A è una cosa illeggibile: io non farei nulla. Anche se avessero tutti le stesse partite per me sarebbe lo stesso discorso. Finire la stagione? Io penso che, sforando e andando a luglio, si possa completare. Questa non è una speranza, ma una preghiera che la situazione possa migliorare con i bollettini giorno dopo giorno».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE