Pedullà: “Inter lontana parente di Conte! Shakhtar Donetsk impresentabile”

Articolo di
28 Ottobre 2020, 08:23
Alfredo Pedullà Alfredo Pedullà
Condividi questo articolo

Pedullà è piuttosto critico dopo Shakhtar Donetsk-Inter. Il giornalista, in collegamento da Roma per “Sportitalia Mercato”, se l’è presa con i nerazzurri per la mancata vittoria di ieri a Kiev, puntando il dito contro le scelte di Conte.

ANALISI RIVEDIBILEAlfredo Pedullà contesta quanto detto da Antonio Conte nel dopogara: «Il problema è uno, ossia come te la spiega lui. Te la spiega come se non l’avessi vista, o se durante la partita avessi visto un documentario. Non è quella che ci sta raccontando Conte: sinceramente, guardando la partita, non capisco come ha fatto lo Shakhtar Donetsk a fare tre gol al Real Madrid. O meglio: lo so perché il Real Madrid di questi tempi è una squadra impresentabile, ma per me lo Shakhtar Donetsk è ancor più impresentabile. Intanto non c’è una cifra di gioco: dobbiamo essere sinceri, il gioco non c’è. Mi ha un po’ deluso Conte, perché nel secondo tempo avrebbe dovuto cambiare marcia a centrocampo mettendo Christian Eriksen. Con Marcelo Brozovic e Arturo Vidal spenti, più Nicolò Barella che non toglierei mai, avrei cambiato la squadra rinfrescandola».

RITMO MANCATO – Pedullà va giù piuttosto pesante sull’Inter: «Il secondo tempo è stato di un giovedì pomeriggio quando il campionato è finito, che c’è lo sciogliete le righe e fanno la partita con gli amici. L’Inter dev’essere una squadra che assomiglia a Conte, ma non è nemmeno il cugino lontano e lui te la spiega dicendo che le sue sensazioni sono buone. In base a cosa? Quali effetti ha portato la partita di Kiev? Per me nessuno! È una squadra che non ha un’identità e un’organizzazione, si aggrappa a Romelu Lukaku e Barella mentre Lautaro Martinez si mangia un gol fatto davanti alla porta. Cercasi Inter disperatamente, soprattutto dopo gli acquisti estivi e sono stati tutti voluti da Conte».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.