Mondo Inter

Pedullà: “Inter con Conte a 230 km/h per mesi, ora riparte! Lukaku alieno”

Pedullà – giornalista del “Corriere dello Sport” – a “Monday Night” su Sportitalia giustifica il calo dell’Inter di Conte a gennaio e spiega in che modo può recuperare il terreno perso. Parole positive anche per Lukaku, ma intanto occhio alla Lazio

RITMO SCUDETTO – Smonta le recenti critiche con un concetto chiaro Alfredo Pedullà: «Non puoi pensare di avere la benzina per tutto l’anno, devi fermarti a fare rifornimento. L’Inter è andata a 230 km/h fino a dicembre, anche in curva, per questo i pareggi di gennaio ci possono stare. La società ha aiutato Antonio Conte, che ha lanciato Ashley Young e Victor Moses subito titolari o quasi. E Romelu Lukaku anche appena arrivato. Adesso riparte dopo aver messo alle spalle un momento difficile: ha recuperato quasi tutti gli indisponibili, mancano ancora Stefano Sensi, Roberto Gagliardini e altri, ma una volta rifatto il pieno andrà di nuovo a 240 km/h in curva. Lukaku è un alieno, non ha bisogno di riposare. Scudetto? Ci sono due partite da cento pistole: il recupero contro l’Hellas Verona e poi l’Inter dopo il Parma. In queste due partite si decide la stagione della Lazio. Se fa sei punti, altro che terzo incomodo, la Lazio sarebbe in lotta per lo scudetto». Questo il pensiero di Pedullà dopo l’ultimo weekend di Serie A.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.