Mondo Inter

Pedullà: «Inter, solo certezze! Tre protagonisti, Handanovic ha risposto»

L’Inter è stata protagonista di una grande rimonta a Firenze grazie a un ottimo secondo tempo (vedi articolo). A Sportitalia Mercato, il giornalista Pedullà ha commentato la vittoria dei nerazzurri di Inzaghi.

RIMONTA – Alfredo Pedullà ha analizzato la vittoria dell’Inter contro la Fiorentina: «L’Inter ha vinto da grande squadra. Dopo il Real Madrid il problema era il gol, il problema era Edin Dzeko, poi ne hanno fatti nove in due partite. Quindi il problema non era il gol, il problema non era Dzeko. Il problema è che contro Real Madrid e Sampdoria l’Inter era stata sfortunata e ha avuto le occasioni. È una vittoria che pesa, perché non è soltanto la rimonta, ma anche le modalità e l’interpretazione. Una buona Fiorentina nel primo tempo, una grande Inter nel secondo. Sono quelle vittorie che ti offrono l’idea della grande squadra. Non è più un cantiere quello di Simone Inzaghi, ma sono delle certezze».

CONFERME – Pedullà ha sottolineato la prestazione di tre protagonisti del match: «Samir Handanovic, Nicolò Barella e Ivan Perisic. Grandi prestazioni. Handanovic ha risposto a tutti, lui se l’era anche un po’ presa. Ha detto di non dare credito a tutti quelli che gufano o pensano che sia un portiere finito. Oggi ha tenuto in piedi l’Inter. Barella ha confermato, Perisic è un valore aggiunto. Anche Dzeko ha confermato. In un discorso globale, vedo dei singoli che emergono. Sembra che Inzaghi sia lì da sei o sette mesi. Molto bene anche i cambi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button